Di cosa si tratta?

Buongiorno, come da accordi telefonici Le invio in allegato delle foto che evidenziano la problematica presente a casa mia per valutare l’efficacia utilizzando il vostro prodotto.
Grazie.

idFotoRisalita
——–

Sì, si tratta di problemi tipici di muratura affetta da umidità di risalita, un termine comunemente usato per indicare che il muro accumula acqua ed non riesce a disperderne i contenuti umidi per eccessi salini (ritenzione idrica).

Un problema che potrà essere agevolmente risolto tramite alcune applicazioni di IgroDry.
Come spiegato sul sito, al menu come si usa, ogni applicazione prevede più mani atte ad impregnare adeguatamente la muratura, applicazioni da effettuare a distanza di  12 – 48 ore. L’imbibizione di prodotto farà sì che parte dei sali vadano a fuoriuscire e gli altri, più interni, vengano disattivati rendendoli inerti e non più igroscopici facilitando così la ridiscesa umida e l’evaporazione naturale.

Il processo di applicazione è piuttosto semplice, come saprà, basterà applicare il prodotto caldo a pennello, sopra la zona segnata dal fenomeno sbordando di 20-30 cm oltre il segno dell’umidità. Preventivamente dovrà comunque distaccare le parti di intonaco superficiali già rigonfiate o predistaccate per facilitare la penetrazione del prodotto.

A fine trattamento, o quando non si verificheranno più fuoriuscite di salnitri,  potrà attendere qualche giorno e ripristinare le finiture e la conseguente pittura (rigorosamente traspirante tipo tempera e con pochi fissativi).

Per ulteriori chiarimenti mi chiami pure

Saluti

Posted in: Domande degli utenti

Share
Share