Un trattamento nel seminterrato

Avrei pensato di fare un trattamento con Igrodry 2301 nel seminterrato di un appartamento in cui si presenta umidità di risalita. La superficie da trattare è di circa 22 m x 1m = 22 mq
La prego di consigliarmi la quantità di prodotto da acquistare, ed informarmi se ci sono rivenditori e/o applicatori in area fiorentina.
Cordiali saluti

——

Buongiorno, grazie per l’interessamento al prodotto.
Per poterle fare una stima ci occorrerebbero dei dati da conoscere e comunque non sarebbe facile poter dedurre a priori le quantità necessarie.
Per questo l’azienda propone un campione di test da 2,5 litri in sconto per le prime applicazioni localizzate in modo da provare la funzionalità del prodotto e verificare quanto ne viene richiesto per ogni caso specifico.
Gli applicatori nella sua zona sono in formazione e saranno operativi nei prossimi mesi.

———-
Le allego la pianta del semi-interrato ed alcune fotografie delle pareti.

IDcaso1
La situazione di umidità di risalita è parecchio evidente nella zona del sottoscala. Nella zona del disimpegno e nella ex-camera da pranzo si vedono delle sbollature in una fascia di circa 80 cm, che potrebbero essere state state accentuate anche dalla presenza di gesso per le finiture. Per il resto nell’appartamento non c’è  un elevatissimo livello di umidità di risalita.
Cordiali saluti

——
Visionando le sue foto possiamo supporre che, essendo la muratura di vecchia costruzione (indicativamente 80 anni), la quantità di prodotto per metro quadrato da applicare dovrà essere più elevato della media.
Badi bene qui non si tratta di interessi economici, ma di mera funzionalità (stiamo parlando infatti di stime di consumo da non collegare direttamente al costo del prodotto).
ll prodotto infatti, per essere efficace, deve andare a contrastare il contenuto salino e tutta l’acqua che si sono accumulati negli anni.  Più la muratura infatti è vecchia, spessa e densa, e più prodotto necessita per il relativo risanamento.
Sono rapporti ormai accertati e ben definiti; si è stimato che mediamente, per ogni litro di acqua contenuta nel muro, necessitano da 0,15 a 0,25 litri di prodotto per il trattamento.
Il calcolo del carico idrico della sua muratura è però più complesso, ma, a spanne, posso considerare che con un litro di IgroDry riuscirà a trattare all’incirca da 1,4 a 2 mq di muratura.
Tenga conto che se non vorrà arrivare a risanare l’intera muratura (fino in profondità) ma si accontenterà di un risanamento più superficiale (rimandando un successivo intervento futuro), potrà comunque intervenire con meno prodotto per controllare ed eliminare almeno le fuoriuscite dei salnitri e delle muffe.

Il prodotto ha un costo importante e, conoscendo la difficoltà economiche del momento, posso dirle che IgroDry, per le sue peculiarità, permette anche trattamenti modulari. Proprio perché non necessita di lavorazioni complesse, potrà essere applicato anche in tempi e condizioni diverse, potrà quindi valutare da subito la funzionalità del prodotto con un campione, successivamente iniziare il risanamento in una zona e completarne magari un’altra dopo qualche mese quando avrà possibilità migliori.

Rimango quindi in attesa di una sua decisione e sempre disponibile per ulteriori consigli.

Posted in: Domande degli utenti

Share
Share