Anfiteatro

Edificio di forma ovale o circolare che era destinato, nell’antica Roma, agli spettacoli delle lotte fra gladiatori e belve, e raramente anche di combattimenti navali (naumachia). Le sue parti: l’arena, dove si svolgevano i combattimenti; il podio, sul quale erano i seggi dell’Imperatore, con le Vestali, consoli, magistrati e sacerdoti; la cavea, gradinate dove stavano gli spettatori; i vomitatori, da cui entravano e uscivano gli spettatori. Sotto l’arena si costruiva un complesso di corridoi e ambienti, che serviva per far uscire le belve e sollevare i più macchinosi apparati.

Share
Download Tooltip Pro
Share
CHIUDI
CLOSE