Mètopa

« Back to Glossary Index

Nella trabeazione dei templi dorici è lo spazio, per lo più di forma quadrata, costituito da un grosso blocco o da una lastra sottile di pietra (o di terracotta), posto fra due triglifi; in origine era dipinta in rosso e turchino, ma poi fu scolpita a rilievi, soltanto nelle facciate anteriore e posteriore (Est e Ovest). Soltanto nel Partenone nell’Acropoli di Atene, tutte le 92 M. sono scolpite e raffigurano: la Gigantomachia nella facciata principale (Est); l’Amazzonomachia a Ovest; l’Iliuperside a Nord; e la Centauromachia, con intermezzi di miti attici, a Sud.

Share
« Back to Glossary Index Download Tooltip Pro
Share