Quali sono gli effetti che questo fenomeno può provocare?

 

Il processo dalla risalita capillare in una muratura è senz’altro dannoso ed irreversibile; se lasciato all’oblio e non si attivano interventi risolutivi, la muratura può ammalorarsi gravemente fino al punto di crollare o creare gravissime e pericolose instabilità.
Il problema è che l’acqua intrisa di minerali che è penetrata fino all’altezza degli ambienti abitati, evapora dalle murature e di disperde nell’aria più calda, lasciando depositi salini sugli intonaci (in quanto impossibilitati ad evaporare).
Questi sali (principalmente solfati, nitrati e cloruri) sono piuttosto aggressivi tali da rovinare le pitture di finitura con macchie molto vistose e rigonfiare gli intonaci creando uno strato di distacco antiestetico e polveroso.

Posted in: Domande Frequenti

Share
Share