Una richiesta di consigli

Buongiorno, ho una domanda in merito all’utilizzo del prodotto.
Ho acquistato una casa nuova e purtroppo sto fronteggiando molti problemi di umidità dovuto ad infiltrazione di acqua. Ho già applicato igrodry e tutto al momento si è risolto.
Recentemente però ho scoperto uno nuovo punto umido sulla parete del soggiorno (al piano terra)
Dietro la parete bianca ho il bagno, a sinistra della parete marrone invece c’è l’esterno della proprietà.
L’idraulico, venuto stamane, tuttavia dopo aver spaccato il muro, ha escluso perdite da tubi ma vi è una forte umidità (come si vede in foto)

Il problema ce l’ho solo qui in quell’angolo. L’immobile è una villetta su più piani.

Il quesito è questo :
finchè non trovo l’origine penso non abbia senso dare un’applicazione di igrodry, giusto? (al momento poi il muro è spaccato con del cellophane sopra per vedere, se, in concomitanza con la pioggia, il cellophane si inumidisce).

Secondo lei la provenienza umida potrebbe venire dall’esterno e passare sotto la casa?

Mi consiglia di aspettare o di far ripristinare subito, eventualmente dare della pittura termica isolante a base d’acqua (es. Nanophos) e poi igrodry ?

La ringrazio molto.

PS. Ho dato I like su Facebook al vs prodotto, saluti.

lorenzID
————–

Buonasera, mi sembra di capire che il problema è al piano terra sulla parete che da sul bagno.
Ora, se non vi sono perdite dallo scarico del bidet, è molto probabile una risalita umida proveniente dal muro portante, però siccome il bagno è solitamente piastrellato, da quella parte non si potrebbe vedere e tutta l’umidità si manifesta sul salotto.

Se è così alcune applicazioni di IgroDry avrebbero proprio senso in quanto le risolverebbe ogni problema di risalita senza dover demolire o applicare quelle diavoleria di pitture termiche che funzionano solo a metà e per poco tempo.

Secondo me, se ha ancora del prodotto avanzato, ripulisca subito i salnitri che fuoriescono, rimuova tutti i pezzi di intonaco che si sono gonfiati e distaccati ed applichi due o tre mani abbondanti di prodotto.
Aspetti ulteriore fuoriuscita di salnitri e riapplichi altre 2 o 3 buone mani di IgroDry. Vedrà che nel giro di pochi giorni il suo muro le tornerà perfettamente asciutto.

N. B. Visto che si trova in concomitanza col muro portante sbordi anche verso quest’ultimo in modo che il prodotto vada a risanare bene anche la zona d’angolo.

Ricordi che è sempre meglio applicare il prodotto caldo ed in abbondanza (almeno le prime mani)

Se ha altri problemi mi ricontatti pure.
Saluti

Posted in: Domande degli utenti

Share
Share
CHIUDI
CLOSE