Duralluminio

Lega di alluminio (UNI 3577-84) contenente rame (da 3 a 4%), silicio (da 0,5 a 1,5%), magnesio (da 0,6 a 1%), e piccole dosi di manganese (0,2%).
La durezza viene raggiunta con l’invecchiamento che dura circa una settimana, o poche ore a temperatura di 100°C.
Lega molto usata per fabbricare serramenti, maniglie, mobili metallici, ecc.
Le resistenze alla rottura per trazione vanno dai 35 ai 45 kg/mmq.
Annerisce, quiindi è sempre preferibile la placcatura con alluminio puro.

Share
Share