Gesso

Solfato di calcio nelle sue varie forme: di minerale, di roccia, di legante; quest’ultimo ottenuto dalla cottura della cosiddetta pietra da gesso o gesso crudo.
Esistono vari tipi di G. con diverse applicazioni e prestazioni in edilizia; derivanti dalle diverse qualità del minerale di base e le differenti temperature di cottura:
– gesso fino, utilizzato per lavori di modellismo e stucchi; cottura intorno a 130°C
– gesso comune, o gesso da presa, a presa rapida; usato nella posa in opera di manufatti e per stucchi, cottura intorno a 170°C
– gesso forte; a presa lenta ma di elevata resistenza; usato per fabbricare lastre, e altri manufatti, la cottura avviene intorno a 300°C
– gesso da pavimento; nella cottura, che avviene intorno a 1000°C, viene impastato del calcare, aumentando la sua resistenza. Usato nella realizzazione di sottofondi di pavimenti da incollare.

Share
Download Tooltip Pro
Share
CHIUDI
CLOSE