Cristallizzazione

La cristallizzazione è una transizione di fase della materia, da liquido a solido, nel quale composti disciolti in un solvente solidificano, disponendosi secondo strutture cristalline ordinate. Da un punto di vista fisico, è quindi una trasformazione che implica diminuzione di entropia.

In senso lato, il termine cristallizzazione indica la formazione di un qualsiasi solido cristallino, come ad esempio lo zolfo rombico o la formazione di cristalli di neve. Rappresenta un fenomeno ampiamente diffuso in natura, tramite il quale hanno origine rocce minerarie, le stalattiti, le stalagmiti e i depositi di salgemma (quest’ultima avviene a seguito dell’evaporazione dell’acqua permeante con formazione di grossi aggregati salini solidi).

La formazione di una singola particella solida, (detta germe di cristallizzazione) costituisce il punto d’inizio del processo di cristallizzazione: tale singola entità funge da agglomerante in grado di catalizzare la formazione del solido per accrescimento successivo.

Share
Share