Nartece

Nelle basiliche paleocristiane era la parte riservata ai catecumeni e ai penitenti, costituita da un vestibolo all’esterno della facciata, più raramente all’interno, formato da colonnato aperto, e dal quale si accedeva all’interno. Nelle chiese di epoche successive il vestibolo antistante la facciata si chiama atrio o pronao; v. basilica.

Share
Download Tooltip Pro
Share

Promozioni pazze su tanti prodotti, approfitta di questi pochi giorni! Vai allo shop (click su ACQUISTA) Ignora