Vernice

Particolare soluzione di una o più sostanze filmogene, che provoca, sugli oggetti su cui è stesa, la formazione di una pellicola sottile, lucente e impermeabile; può essere colorata. Il ricettario delle V. è estesissimo, fra le quali: le V. a spirito, soluzioni di una resina (copale, sandracca, gomma lacca, sintetica, ecc.) sciolta in alcole etilico denaturato, una volta applicate essiccano rapidamente, sono brillanti e trasparenti; le V. alla trementina, contengono il solvente di trementina, resina (sintetica o naturale) e cera, canfora, ecc., essiccano lentamente e danno pellicole flessibili; le V. alla benzina, contengono come solvente benzina o oli leggeri di catrame che sciolgono varie resine; le V. a smalto, contengono nitrocellulosa, una volta applicate presentano un aspetto simile a quello dello smalto.

Share
Share