Sinagoga

« Back to Glossary Index

Luogo di riunione per la preghiera degli appartenenti alla religione ebraica. La sua storia è antica; probabilmente risale all’esilio babilonese (586-583 a. C.). La diffusione delle S. è nell’antichità larghissima nei paesi fra il Golfo Persico e l’estremità occidentale del Mediterraneo, la disposizione risente dell’influenza della basilica romana; sono a tre o cinque navate, talvolta con portico sul fronte, l’asse principale è orientato verso Gerusalemme. Celebri sono le S. medievali di Worms (1034), di Spira (sec. 12°) e di Praga (sec. 13°). Grandiose sono le S. degli ebrei spagnoli, di carattere arabo-andaluso (le due S. di Toledo vennero poi trasformate in chiese). Oggi, negli Stati Uniti, le S., oltre ad essere i templi ebraici, sono centri culturali, comprendenti di biblioteca, scuola, sale per riunioni, ecc.

Share
« Back to Glossary Index Download Tooltip Pro
Share