Restauro

In generale qualsiasi intervento volto a rimettere in efficienza un prodotto dell’attività umana. Si avrà dunque un R. relativo a manufatti industriali e un R. relativo all’opera d’arte. Il R. primario è quello che riguarda l’opera d’arte, e costituisce l’insieme delle tecniche e teorie che hanno lo scopo di conservare e parzialmente reintegrare la visione e il godimento dell’opera d’arte, senza commettere un falzo artistico o un falzo storico, e senza cancellare ogni traccia del passaggio dell’opera d’arte nel tempo; sulla necessità di questo comportamento si basano tre principi fondamentali: l’integrazione deve essere sempre riconoscibile (invisibile alla distanza a cui l’opera d’arte deve essere guardata, ma subito riconoscibile ad una visione ravvicinata); la materia che costituisce l’aspetto dell’opera d’arte è insostituibile, non però la sua struttura; ogni intervento di R. non deve rendere impossibili, anzi deve poter facilitare gli eventuali interventi futuri.

Share
Share